Saluto della Preside per il nuovo anno scolastico 2019-2020

Scuola Secondaria Giovanni Paolo II

4 Settembre Set 2019 2059 14 days ago
Th BP1MRJ47

Da pochi giorni ho assunto l’incarico di Preside della scuola Secondaria Giovanni Paolo II e desidero far arrivare, a ognuno di voi che siete i veri protagonisti della nostra Scuola, alunni, genitori, personale docente e di Segreteria, il mio saluto e un sincero augurio di buon anno scolastico. Un cordiale saluto al CdA, al Consiglio d’istituto, agli interlocutori delle diverse realtà istituzionali, religiose, culturali e sociali con cui la scuola collabora, con l’auspicio di intraprendere un percorso di intenti comuni per la valorizzazione della scuola. Inizia un nuovo anno scolastico: il primo giorno di scuola è un giorno importante per tutti, per chi varca per la prima volta il cancello del nostro istituto e per chi ritorna dopo le vacanze estive. Il mio augurio è quello di iniziare un anno scolastico creativo e sereno, in un ambiente di apprendimento stimolante e inclusivo.

Ai docenti, che con grande disponibilità e simpatia mi hanno accolto accolto fin dal primo giorno, chiedo di continuare ad accompagnare con passione e cura, competenza e professionalità, tutti gli studenti nel loro percorso di crescita: tutti e ciascuno, valorizzando le potenzialità che ognuno porta con sé, passando da una valutazione dell’apprendimento ad una valutazione per un apprendimento significativo e permanente. 

Un saluto va alle famiglie, con le quali, auspico possano nascere rapporti di fattiva e sincera collaborazione e condivisione dell’azione educativa, attraverso la strada del dialogo e del confronto. Un grazie fin da ora va alle Coordinatrici dell’attività didattica della scuola dell’infanzia della scuola primaria, al personale di segreteria, la cui collaborazione fin dai primi giorni si è rivelata per me preziosa. Da parte mia mi assumo l’impegno e la responsabilità di “esserci”, al fianco di tutti e di ciascuno, con professionalità e umanità, al fine di costruire un team coeso e motivato, in cui, ognuno nel suo ruolo e con le sue peculiarità, ma insieme agli altri, operi per una scuola che abbia a cuore il benessere e la crescita integrale dei suoi giovani utenti.

Buon inizio d’anno scolastico!

 La preside M.L.Bianchi