Asilo Infantile S.V.O.

Asilo Infantile SVO

Iniziò la sua attività nel lontano 1892. Nell'archivio sono conservati gli elenchi dei bambini frequentanti l’istituzione a partire dal 1895 e un regolamento relativo all’abbigliamento, alla refezione e alla quota da corrispondere mensilmente. Le nascenti industrie tessili richiamarono infatti numerosa manodopera e ciò comportò un aumento di presenza dei bambini.

Nel 1917 il parroco Don Riva, trovandosi in difficoltà per la gestione dell’asilo, chiese alle Suore Sacramentine, già presenti a Cerro Maggiore, di occuparsi anche di questa istituzione. La richiesta fu accolta e due suore si aggiunsero al personale che già vi operava. Nel 1922 la casa madre delle Suore Sacramentine, dopo un’ulteriore richiesta del nuovo parroco Don Magni, stabilì a San Vittore Olona la comunità di cinque suore. Nel 1936 ci fu un ampliamento dello stabile e nel 1937 iniziarono ad essere attivate le prime classi della scuola elementare. Nel 1939 fu approvato lo Statuto organico dell’Ente.

Nel 1940, con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, l’occupazione della scuola elementare comunale da parte degli sfollati determinò un incremento del numero di alunni nella scuola privata. Nell’immediato dopoguerra l’asilo e la scuola continuarono nella loro opera di assistenza e di insegnamento. Nel 1963 il parroco Don Giovanni Giuliani si occupò della conduzione dell’asilo; l’Ente era diventato un notevole punto di riferimento per l’intera comunità di San Vittore Olona.

In questi ultimi anni il comitato di gestione ha provveduto alla ristrutturazione, alla messa a norma della struttura esistente e alla costruzione di un nuovo edificio. L’Ente Morale ha assunto la gestione della scuola elementare, lasciando alle suore la direzione didattica. Come riconoscimento per l’opera compiuta dalle suore, la scuola è stata intitolata alla fondatrice dell’ordine, “Madre Geltrude Comensoli”.